POTATURA

POTATURA

I nostri vecchi dicevano che “la potatura equivale ad una mezza concimazione” .

Massima attenzione ed impegno dunque, in questo periodo, ai lavori di potatura.

Quest’anno si tratta soprattutto di una “leggera” pulizia degli alberi che hanno prodotto olive nei mesi scorsi. Questa pratica, detta in dialetto “spalagro”, “consiste nell‘eliminare i succhioni che sono cresciuti all’interno della chioma. Si tratta di getti non portatori di frutto ma che tolgono forza alla pianta.

Inoltre una chioma ben aperta e pulita all’interno verrà meglio raggiunta dai trattamenti antiparassitari che si renderanno eventualmente necessari ma soprattutto dai raggi del sole che consentiranno un “microclima” meno umido e quindi meno favorevole agli attacchi di funghi e parassiti. I raggi del sole poi, aiuteranno la fruttificazione…nella speranza di un’altra annata generosa!

Rispondi

L´indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono richiesti *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.